Ricerca

Altri viaggi:

Lufthansa sfida i global distribution system, Fee da 16 euro sui ticket

Durata giorni / notti
Tipologia Business travel



 Lufthansa lancia il guanto di sfida ai global distribution system (Sistema di Distribuzione Globale, è un sistema informatico per la gestione della prenotazione e acquisto di biglietti aerei, ma anche per la prenotazione di hotel, auto in affitto ecc.) . Il vettore ha, infatti, deciso di introdurre il ‘Distribution cost charge’, un supplemento da 16 euro per ogni biglietto emesso attraverso i global distribution system. Alla base di quella che la compagnia definisce in una nota “una differenziazione di costo più chiara tra i diversi canali di prenotazione” la considerazione del chief commercial officer di Lufthansa , Jens Bischof, che i costi per la distribuzione attraverso i global distribution system sono diverse volte superiori rispetto alle altre modalità di prenotazione, come ad esempio il booking sul sito Lufthansa. Così ha deciso di imporre una fee aggiuntiva per chi decide di prenotare attraverso i global distribution system. Il vettore inoltre assicura la trasparenza della tariffa, nella quale verranno specificate tutte le voci e gli eventuali supplementi. Si attende ora la contromossa dei global distribution system.